La migliore replica del Regno Unito L’ultimo trio dei tempi migliori di Breitling evoca tre auto d’epoca

Essere un PR dell’industria dell’orologeria è un vecchio lavoro duro. OK, quindi non sei in una miniera o ti hanno sparato, ma essere in mezzo al mezzo tra il tuo cliente e i giornalisti può essere frustrante da morire. Quindi è bello vedere un lato positivo per una volta. La falsa agenzia svizzera di Breitling (speriamo che la replica di Breitling non abbia salvato tutto questo per se stessa) ha dovuto trovare una Corvette Stingray, una ShelbyCobra e una Ford Mustang e poi farle girare in una serie di luoghi piuttosto incantevoli per i nuovi orologi replica Top Time avviare il video. Un sacco di riprese e riprese necessarie, si immagina; dev’essere stata una sparatoria. Chiaramente, il team W&W sarebbe stato lì come un topo su un tubo per dare una mano, ma i nostri inviti devono essersi persi nel post. Ma gli orologi replica perfetti AAA sono all’altezza del lancio seriamente petrolifero?

Il falso perfetto britannico Breitling non ha davvero fatto molto per capitalizzare il proprio background nel mondo degli sport motoristici, a parte il loro lavoro con Bentley, preferendo concentrarsi sull’aviazione. Ed è strano che sia così difficile realizzare un buon orologio da “macchina”. Ci sono stati alcuni orrori assoluti nel corso degli anni quando i produttori hanno cercato di collaborare con le case automobilistiche, spesso con il più fragile dei pretesti. Quindi la replica Breitling di alta qualità AAA ha un lavoro da fare qui, specialmente con un orologio sacro come il falso Breitling Top Time di alta qualità AAA.


C’è una vera eredità a cui attingere, però. Non solo Léon Breitling ha richiesto un brevetto per un cronografo progettato specificamente per misurare la velocità delle auto da corsa nei primi anni del XX secolo, ma la polizia svizzera in seguito ha utilizzato un eccellente Breitling falso per emettere la prima multa per eccesso di velocità del paese. Probabilmente meno si parla di questo, meglio è. Ma l’asso della F1 Jim Clark indossava un paio di orologi falsi Breitling (una replica del Navitimer e un falso Breitling Top Time ref. 810 di fabbricazione svizzera a carica manuale), Graham Hill aveva un Navi e, senza mezzi termini, il pedigree non arriva molto meglio di Quello.

I nuovi falsi orologi sono piuttosto più colorati della replica bicolore Top Time di Clark o del Navitimer di Hill, con un colore del quadrante per abbinarsi all’auto che ciascuno rappresenta nominalmente. Rosso per la Corvette (ok, chi alla replica di Breitling sta incanalando Prince?), blu e bianco per il Cobra (pensa al caratteristico cofano a strisce blu/bianche) e verde per la Mustang. Nel caso in cui ti mancassero i riferimenti, i quadranti riportano anche i loghi delle case automobilistiche. Sono piuttosto sottili, però, non opprimente o in faccia.


Meccanicamente, la Corvette e la Mustang sono identiche a parte i quadranti e i cinturini, entrambi alimentati dal cal. 25 movimenti con l’AC, opportunamente, facendo le sue cose con il cal. 41. Sia il cal. 25 e cal. 41 hanno le loro origini nell’ETA 2892 e non sono affatto peggiori. È un movimento robusto e affidabile e troverai ricambi molto più facilmente (ed economici) rispetto a uno Shelby Cobra. Tutti i movimenti sono classificati COSC e battono a 28.800 vph praticamente standard con 42 ore di riserva di carica se dovessi decidere di fare un pisolino lungo sul sedile posteriore.

Anche la ‘Vette e la Mustang condividono un caso; 42 mm di diametro e 13,65 mm di profondità. In comune con la replica originale Top Time degli anni ’60, il fondello è un design a scatto, piuttosto che avvitato. Ciascuno dei migliori orologi replica è ancora valutato a 100 m di resistenza all’acqua; abbondante per la vita di tutti i giorni.


Il quadrante rosso della Corvette viene compensato con una scala tachimetrica nera attorno alla lunetta e quadranti neri incassati per i totalizzatori di 30 secondi, 15 minuti e 6 ore con grana circolare su ciascuno. Il cronografo a 1/8 di secondo scorre al centro e lo leggi dal bordo interno del quadrante. La Mustang segue lo stesso formato ma con un quadrante verde corsa e tachimetro nero. C’è un po’ di colore per sollevare le squame tachimetriche, però, con i segni 100-600 in arancione, il 600-400 in giallo con il resto in bianco. L’incasso e la grana aggiungono una certa profondità ai contatori.

Lo Shelby è un po’ diverso anche se, come gli altri due falsi orologi di fabbricazione svizzera, è un monocompax con un’unica funzione crono. Utilizza un cronografo a 1/4 di secondo che funziona centralmente con un totalizzatore di 30 minuti a ore 3. Con l’AC, il quadrante blu contrasta con la scala tachimetrica bianca sulla lunetta. Piuttosto che arancione-giallo-bianco, questo diventa rosso, blu, nero e il logo Cobra prende il posto del quadrante delle 6 ore. Ha la sua cassa, leggermente più piccola a 40 mm (più vicino al diametro di 38 mm del falso Breitling Top Time originale) e un po’ più sottile a 13,3 mm.


Ogni orologio utilizza Super-LumiNova per gli indici del quadrante e per le lancette delle ore e dei minuti. Data la luminosità di SL, non avrai problemi a leggere l’ora di notte.